Diritto Penale Ambientale
1126
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1126,bridge-core-2.5.9,qode-quick-links-1.0,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-25.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive

Diritto Penale Ambientale

Il diritto penale dell’ambiente contempla le norme che hanno ad oggetto la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e ha l’obiettivo di prevenire e inibire comportamenti dannosi nei confronti delle risorse naturali e della salute. 

 

Negli ultimi anni questa disciplina si è ampliata grazie all’introduzione di nuove fattispecie incriminatrici come i cosiddetti eco-reati.

 

Tra i principali reati ambientali possiamo elencare

  • l’incendio boschivo
  • l’inondazione, frana, valanga
  • il crollo di costruzioni o altri disastri dolosi
  • la diffusione di una malattia delle piante o degli animali
  • l’uccisione di animali
  • il maltrattamento di animali
  • la distruzione o deturpamento di bellezze naturali
  • l’inquinamento ambientale
  • il disastro ambientale
  • l’omessa bonifica
Altri rami del diritto penale di cui mi occupo
Diritto Penale Criminale

Diritto Penale Tributario

Diritto Penale Alimentare

Diritto Penale Ambientale

Diritto Penale Bancario e Assicurativo

Diritto Penale Commerciale

Diritto Penale del Lavoro

Diritto Penale della Famiglia

Diritto Penale Sanitario

Diritto Penale Societario