Diritto Penale Sanitario
1138
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1138,bridge-core-2.5.9,qode-quick-links-1.0,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-24.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive

Diritto Penale Sanitario

Il diritto penale sanitario attiene alla responsabilità del medico o di coloro che esercitano una professione sanitaria. Le norme in questione disciplinano, per esempio, l’omicidio colposo o le lesioni cagionate da un intervento medico, da un intervento non tempestivo o da un omesso intervento poiché ritenuto non necessario.

 

La materia e le relative norme di tutela, per un verso, forniscono agli operatori sanitari certezza e confini ben delineati circa le condotte penalmente rilevanti; per altro verso, prevedono la protezione dei pazienti – e dei familiari – che abbiano subito un danno alla salute.

 

Tra i principali reati previsti dal diritto penale sanitario possiamo elencare

  • lesioni gravi e gravissime
  • omicidio colposo
  • esercizio abusivo della professione medico-sanitaria
  • abuso d’ufficio
Altri rami del diritto penale di cui mi occupo
Diritto Penale Criminale

Diritto Penale Tributario

Diritto Penale Alimentare

Diritto Penale Ambientale

Diritto Penale Bancario e Assicurativo

Diritto Penale Commerciale

Diritto Penale del Lavoro

Diritto Penale della Famiglia

Diritto Penale Sanitario

Diritto Penale Societario